Welcome
Login / Registrati

Ultimi articoli


  • Auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo

    Natale e Capodanno due feste di antica tradizione con l'una si inizia un anno nuovo, si riaccende la speranza di una vita migliore, con l'altra si rinsaldano i legami più naturali dell'uomo, si rinnova il patto di aiuto reciproco. Un doppio programma da ricordare a tutti gli esseri umani sempre alle prese con i problemi assillanti della vita. Le cose belle della vita non si vedono con gli occhi ma si sentono con il cuore. Auguro a voi e ai vostri cari una felicissima vigilia di Natale! Auguri di Buon Natale e felice Anno Nuovo! Per saperne di pi »

  • SCEGLI L’ISTITUTO LA CULTURA PER LA TUA PROFESSIONE FUTURA!!!!!!!!


    Si è svolta ieri sera, 16 dicembre, l’inaugurazione della nuova sede dell’ente di formazione professionale LA CULTURA, sita in via M.Carcione 11 a Piazza Armerina (En).
    L’Istituto LA CULTURA vanta una un’esperienza pluridecennale nell’ambito della formazione  professionale e ha offerto negli anni un servizio eccellente nella scelta dei corsi proposti agli utenti con l’obiettivo di essere sempre al passo con il mercato del lavoro che, come ben sappiamo, è sempre in continua evoluzione.
    Tra gli ospiti intervenuti alla festa sono intervenute oltre alla responsabile della sede di Piazza Armerina(EN) Silvana Gozza, tutor dei corsi, anche importanti personalità quali il fondatore dell’Istituto, l’avvocato Di Paola Giuseppe, l’ Onorevole Marco Falcone deputato ARS e Vice Presidente Commissione Legislativa”Servizi Sociali e Sanitari e il dott. Massimo Greco Presidente del Consiglio Provinciale di Enna, il quale ha presentato un discorso incentrato sulla formazione non solo nel territorio ennese, ma anche nell’ambito di Comiso, luogo dal quale ha avuto origine l’idea dell’avvocato Di Paola di avviare questo grandioso progetto.
    Il dott. Greco ha auspicato a una futura sinergia tra i diversi enti di formazione nell’auspicio di creare figure sempre più qualificate in grado di soddisfare le richieste del mercato del lavoro.
    Lodevole è stato anche l’intervento della dottoressa Silvia Giarrizzo, psicologa e docente in diversi corsi dell’ente LA CULTURA, la quale ha presentato i nuovi corsi che saranno avviati per l’anno 2012 che contano già molti iscritti.
    Agli interventi delle persone sopra citate, è seguita poi una degustazione di prodotti tipici offerta dal cuoco dell’Hotel Garden di Enna e dai suoi aiutanti.
    I partecipanti hanno anche visitato gli stand appositamente allestiti da estetisti e parrucchieri che, con il loro personale altamente qualificato, si sono prestati a essere intervistati dall’improvvisata giornalista, Valenti Iana, dottoressa in Lingue e Letterature straniere, nonché futura docente dei corsi di inglese attivati presso l’Ente.
    Tra gli intervistati sono intervenuti anche i figli della responsabile Silvana Gozza che hanno allietato ancora di più la serata con una ventata di buon umore e spensieratezza.
    Sicuri e fiduciosi di avere e conoscere i nuovi corsisti vi attendiamo numerosi presso la nostra nuova sede.























    Per saperne di pi »

  • 7° Festival del talento la G.O.C.C.I.A 2011



    7° Festival del talento la G.O.C.C.I.A 2011
    Samstag, 10. Dezember um 19:00 - 11. Dezember um 00:30

    Turnerheim Weil im scönbuch
    Dettenahausenstr.30
    Weil im Schönbuch, Germany

    Info: per chi ha interesse a partecipare al Festival 2011 lasciate un commento a questo indirizzo e mail:
    fp6167@googlemail.com   Filippo Pappalardo

    Gli iscritti al Festival:

    Gara Bambini:
    Katia Fiscella :Canta
    Perla Bilegi:
    Sofia Distefano:
    Martina Distefano:

    Gara dei Grandi
    Jennifer Gozza:

    Ospiti:
    Nadia Pappalardo
    Placido Pappalardo
    Concetta Borbone &------

    Animatori:
    Filippo pappalardo
    Daniela Saitta

    Staff:
    Fabio Distefano
    Per saperne di pi »

  • Filippo Pappalardo



    Biografia Filippo Pappalardo  Di Daniela Saitta 
    Filippo Pappalardo nasce a Mirabella Imbaccari, in provincia di Catania, il 6 gennaio del 1967 da padre Contadino e madre casalinga. Trascorre l’infanzia nel paese nativo, ma ben presto, nell’anno 1981, partirà per la Germania per motivi di lavoro. Si avvicina alla musica grazie al padre, il Sig. Placido Pappalardo, il quale ripeteva al figlio che lo avrebbe voluto parte della banda musicale del paese e che un giorno lo avrebbe fatto studiare per realizzare questo sogno. Purtroppo, però, le condizioni economiche non glielo permisero mai. Ma Filippo consapevole dell´importanza che avesse la musica per suo padre, quasi per non deluderlo, appena trasferitosi, acquista il suo primo strumento musicale: “ una chitarra “, con la quale inizia a suonare ad orecchio, diventando, col tempo, un vero e proprio autodidatta. Scrive i suoi testi spinto dal sentimento che lo porta a sposare Maria Barresi, musa ispiratrice di quasi tutti i suoi brani. Nel 1986 viene contattato da Don Nereo, pastore della comunità cattolica di Sindelfingen in Germania, per realizzare insieme a lui un gruppo musicale per le varie feste della comunità. Prende vita cosi il gruppo le Onde blu tra il 1987/91. È un periodo molto fertile per la nascita di molte canzoni scritte, arrangiate e messe in musica dallo stesso cantautore una di queste ha come titolo “Inutile amare te”(Pensare a te) seguono “ l´amore che torna “ e  “ Dedicato a te”e tante altre. Nel 1988 frequenta, presso l’Accademia  di tastiera automatica a Stoccarda, un corso della durata di un anno, per migliorare l’ utilizzo del suo secondo strumento musicale: “ la tastiera “. Ben presto “Le Onde Blu” si scioglieranno per dare vita ad un altro gruppo musicale i Top Italy, con il quale inizierà a suonare nei locali, feste private e non. Siamo nel 1996, per Filippo é un periodo molto importante, perché dopo la nascita del primogenito Placido,1992, nasce Sara. É proprio per questo motivo che Filippo decide di concedere più tempo alla sua famiglia lasciando i Top Italy e dedicandosi cosi solo all´organizzazione delle feste della chiesa. Avendo più tempo a disposizione inizia a scrivere molte delle sue canzoni, che interpreterà da solo o in coppia con il figlio Placido anch´egli appassionato di musica.   Nel 1998, Filippo, scrive un brano dal titolo “Eterno Amore” cantato dalla bravissima Adele Aranzulla artista mirabellese,  vincitore del XX giro festival della canzone italiana in Svizzera. Nel 2008 realizza  un intero album musicale al figlio Placido che ha come titolo " Tu & il mare". Sará il brano “non lasciarmi solo”  che un anno dopo parteciperá al Live song Festival curato dal direttore d´orchestra Vince Tempera. Un altro lavoro di rilievo é la canzone  “due ali per volare”  brano commovente  nato dalla soffereza per i disabili e che Filippo compone dettato dal dolore che vive  la sua famiglia.Nel 2000 partecipa come ospite alle selezioni di Miss Italia nel mondo in Germania, fa tappa a Francoforte e Colonia esibendosi davanti ad un enorme platea interpretando uno dei più grandi successi di Lucio Battisti, E penso a te. Nel 2002 a Weil in Schönbuch fonda il gruppo Giovani, Oasi, Cultura, Cristiana,Internazionale, Amici ( G.o.c.c.i.a ) per creare momenti di aggregazione, ricreazione ed avvicinare la gioventù all´Azione Cattolica. Filippo, promotore del gruppo, in seguito viene coadiuvato dalla scrivente, anch´ella di provenienza mirabellese che porta una nota femminile nella riuscita degli eventi organizzati.  Ed é soprattutto grazie alla partecipazione dei giovani che continua ad essere vivo e attivo il Gruppo Giovani “ LA GOCCIA “, poiché senza la loro presenza ed il loro entusiasmo non potrebbe esistere....e durare nel tempo. Ogni incontro é dimostrazione di vivo interesse che continua a dare soddisfazioni, trasmettere e ricevere positività, vi si dedicano tante ore arrivando a volte la sera con il peso della stanchezza, ma ripagati da tanta gioia e freschezza giovanile. Ancora oggi, tenuto conto dell’impegno comune e grazie alla collaborazione e alla costante presenza dei giovani, prevediamo di ottenere risultati sempre maggiori, che certamente ci ripagheranno dei sacrifici e della volontà profusi in questo senso. Ed é proprio grazie alla freschezza e all´ entusiasmo dei nostri giovani che nel 2004 nasce  il Festival del talento la goccia, altro momento di aggregazione e spettacolo.   Filippo é il nipote di Pino Zaccaria, scrittore e poeta siculo contemporaneo, autore del libro autobiografico “Il medioevo della mia infanzia”, spaccato di vita degli anni 50/60 a Mirabella Imbaccari piccolo centro agricolo siciliano, nel quale l autore descrive episodi della sua infanzia. Per lui ha composto alcuni brani inediti "U paisi di Mirabella" / "U sonnu miu" / e "W...a bedda Matri Maria" che sono la colonna sonora di alcuni video socio-culturali dedicati al paese di origine. È con ammirazione che si apprezza l´estro di questo giovane autodidatta che con semplicità e umiltà continua a trasmettere e regalare emozioni con la sua musica, grande passione della sua vita.
    Daniela Saitta.     



    Discografia di Filippo Pappalardo

    http://www.songprotection.org/authordetails.cfm?land=de&id1=243&id2=1010

    http://www.songprotection.org/authordetails.cfm?land=de&id1=366&id2=1511

    ACQUA SOLE E SALE    Filippo Pappalardo  © 2008 

    PENSARE A TE (Inutile amare te)   Filippo Pappalardo © 2008/1988  

    ETERNO AMORE    Filippo Pappalardo   © 1996 

    È BELLO STARE INSIEME    Filippo Pappalardo  © 2004 

    NON LASCIARMI SOLO    Filippo Pappalardo © 2008 

    PER SEMPRE NOI    Filippo Pappalardo © 2008 

    TU E IL MARE    Filippo Pappalardo © 2008 

    DEDICATO A TE    Filippo Pappalardo © 1989

    NEL FONDO DEL MIO CUORE    Filippo Pappalardo © 1989 

    QUANTO AMORE C'È    Filippo Pappalardo © 2008 

    ARCOBALENO    Filippo Pappalardo© 1999 

    INSIEME A TE SOGNANDO    Filippo Pappalardo © 1989   

    LA COMPAGNA PER LA VITA (Sacro cuore)   Filippo Pappalardo © 2000 

    SOLO MUSICA    Filippo Pappalardo © 1990 

    TERRA MIA    Filippo Pappalardo ©1998 

    U PAISI DI MIRABELLA    Filippo Pappalardo    Gabbardo-R.Zitto © 1998/2011 

    U SONNU MIU    Filippo Pappalardo © 1998/2011

    UN LIBRO SENZA PAGINE    Filippo Pappalardo © 1989 

    CHISSÀ SE ADESSO CAMBIERÒ    Filippo Pappalardo  © 1996

    HO BISOGNO DI TE    Filippo Pappalardo © 1999 

    DUE ALI PER VOLARE    Filippo pappalardo © 2009

    SIGNORE TU LAVI I PIEDI A ME  Filippo pappalardo © 2011

    W...A BEDDA MATRI MARIA  Filippo pappalardo © 2011

    INDECISA  Pippo Martines /Filippo pappalardo Pippo Martines M Pulvirente © 2011


    Per saperne di pi »

  • Rocco Zito

    Rocco Zito, nasce il 26 Gennaio 1928 in Mirabella imbaccari, ultimo di sette figli, da Filippo e Guzzo Filippa. Viene battezzato dal sac. Vicenzo Politi e cresimato da Mons. Giovanni Bargiggia nella Parrocchia Maria SS.ma delle  Grazie.
    Ha frequentato l’asilo presso l’Istituto delle Suore Dorotee nel Palazzo Biscari e le Scuole Elementari presso l’ex  Carcere.
    Trascorre la fanciullezza prevalentemente nel quartiere  delle Forche, teatro di giochi e passatempo,la Via IV Novembre e dintorni.
    Nello stesso tempo frequenta assiduamente la Chiesa del Sacro Cuore come Chierichetto e come  Crociatino nell’omonima associazione.
    Il 14 Ottobre 1940 dopo  le scuole elementari, entra  nel  Seminario  di  Caltagirone.
    Con 5 anni di Ginnasio, 3 anni di Liceo e 4 di Teologia trascorre dodici anni di gioventù
    nella vita comunitaria e di  studio tra varie  goliardie giovanili e sopportando il duro periodo bellico con la difficoltà delle aule scolastiche e la   non   facile   possibilità  di procurarsi  del cibo.
    Il 29 Giugno 1952 viene ordinato Sacerdote e assegnato come Vicario Coadiutore alla Parrocchia Sacro Cuore.
    Tra le tante attività religiose,ludiche e ricreative, gite e scampagnate, assistenza ai malati e quant’altro è rimasto vice-Parroco fino al 1968.
    Contemporaneamente ha esercitato l’insegnamento della Religione nell’Avviamento Professionale che successivamente divenne Scuola Media.
    Dopo il 1968 ha insegnato anche presso l’Istituto Professionale per l’Industria e l’Artigianato di Caltagirone  sia nella sede centrale sia nella sezione staccata di Mirabella Imbaccari.

    Conseguito il Diploma Magistrale a Piazza Armerina (EN) e in seguito la Laurea in Materie Letterarie presso l’Istituto Universitario di Magistero  di  Catania,  ha proseguito l’insegnamento di lettere nella scuola di Mirabella , prima e di San Cono, dopo, nella cui comunità ha esercitato il  Ministero Pastorale per circa 23 anni durante i quali oltre le attività religiose di routine culminanti principalmente con la Festività patronale di San Cono, ogni mese di Maggio  e secondariamente con la Festività della Madonna,  a Settembre e quant’altro, si sono realizzati alcuni eventi particolari:la Via Crucis Vivente per le strade del Paese, l’ assegnazione  del 1° premio  Fichidindia  d’Oro a cura della Pro Loco, nel 1989 ; la Missione Popolare nel 1993, l’erezione della  Chiesa  del  Cimitero Inaugurata  ufficialmente   nel  2006.
    A  conclusione , poi,  del mandato  Parrocchiale, l’Amministrione Comunale ha voluto conferire al Parroco la Cittadinanza  Onoraria di San Cono.
    Rocco Zito, ha  ricoperto  diversi  incarichi : Canonico Mansionario nella Cattedrale di Caltagirone, Cappellano presso l’Istituto delle Suore Dorotee assistente  dell’ AIMC delle  ACLI dei  Coltivatori  Diretti, Insegnante di Religione, Professore di Lettere Cancelliere Vescovile nella Curia di Caltagirone ; è iscritto  alla  Federazione  Nazionale e  all’Unione Apostolica del Clero ; è  socio  dell’ ISCRE, ASLA,  SSPSO.

    Attualmente dilettante di musica e poesia, vive da pensionato in Mirabella Imbaccari (CT).

    http://www.mirabellesi.com/miratube/browse-musica-5-videos-1-date.html
    Per saperne di pi »

Traghettilines
UA-9830898-3